Indagine sul disagio adolescenziale

Contributo: 43.920,00
Beneficiario: Fondazione Charlie
Settore: Volontariato, filantropia e beneficenza
Anno: 2019

Realizzazione di una indagine, su base territoriale, finalizzata alla ricognizione ed alla valutazione delle diverse forme di disagio che affliggono in modo generalizzato la popolazione adolescenziale. Nel corso degli anni, infatti, durante lo svolgimento della propria attività, la Fondazione Charlie Onlus ha avuto modo di rilevare una crescente fragilità all’interno del mondo giovanile nel suo complesso, sia nell’ambito del proprio territorio di attività che a livello nazionale, caratterizzata da contorni nuovi rispetto alle situazioni di disagio finora conosciute. Tale osservazione ha spinto l’ente ad avviare una iniziativa di costante approfondimento sugli stili di vita e sulle dinamiche che regolano le relazioni e la comunicazione nella fascia di età adolescenziale, alla ricerca di possibili soluzioni per intercettare, e dove possibile prevenire, comportamenti disfunzionali e di sofferenza. In continuità con la propria missione sociale, Fondazione Charlie ha progettato di costruire un nuovo strumento che investighi, con modalità strutturale e con cadenza temporale prefissata, in maniera approfondita l’ambito adolescenziale cui si riferisce. Tale strumento, che si basa essenzialmente sull’osservazione continua e sullo studio di un campione adolescenziale per un tempo adeguato, permetterà di elaborare un rapporto da divulgare attraverso i media nazionali e tramite l’organizzazione di dibattiti e incontri sui temi emersi.

Menu