Pubblicati gli Avvisi 2023 per i contributi nel settore dei Beni Culturali, delle Attività Culturali e del Volontariato, Filantropia, Beneficenza.

2023-01-17

Pubblicati gli Avvisi 2023 per i contributi nel settore dei Beni Culturali, delle Attività Culturali e del Volontariato, Filantropia, Beneficenza.

Sul sito della Fondazione Pisa sono pubblicati gli Avvisi relativi all’anno 2023 per le richieste di contributo nei settori istituzionali dei Beni Culturali, delle Attività Culturali e del Volontariato, Filantropia e Beneficenza. Le richieste di contributo devono riferirsi a progetti specifici ovvero all’attività istituzionale e devono essere presentate utilizzando l’apposita modulistica pubblicata.

Possono presentare richieste di contributo gli enti ed organizzazioni senza scopo di lucro che perseguono fini di utilità sociale e concorrano a promuovere lo sviluppo del territorio in cui la Fondazione svolge la propria attività istituzionale.

I progetti specifici, oltre che risultare effettivamente realizzabili e sostenibili, devono riferirsi:

  • per il settore dei Beni Culturali a interventi di restauro di beni culturali di elevato valore storico artistico presenti sul territorio, da presentarsi entro il termine del 21 aprile 2023;
  • per il settore delle Attività culturali ad iniziative culturali di immediata fruizione pubblica che si svolgano nell’ambito territoriale di riferimento della Fondazione, da presentarsi entro il termine del 17 febbraio 2023;
  • per il settore del Volontariato, Filantropia e Beneficenza a iniziative a sostegno delle categorie sociali deboli, da presentarsi entro il termine del 21 marzo 2023.

Le richieste di sostegno all’attività istituzionale si riferiscono a contributi assegnati dalla Fondazione per supportare l’attività ordinaria di enti ed organizzazioni le cui finalità statutarie risultino coerenti con i settori di intervento istituzionale del Volontariato, Filantropia e Beneficenza e delle Attività Culturali; tali enti devono possedere adeguati e stabili profili istituzionali e fornire servizi di affidabile qualità, mantenendo uno stretto rapporto con il territorio.

Le richieste di sostegno istituzionale devono pervenire alla Fondazione Pisa entro il giorno 15 novembre 2023.

Menu