Prorogata fino al 30 novembre la mostra “Cecco di Pietro e i fondi oro di Palazzo Blu”.

2011-10-28

La mostra allestita all’interno della sala dei polittici di Palazzo Blu resterà aperta al pubblico fino al 30 novembre. Visitata finora da oltre 2000 persone, con un allestimento semplice ed efficace la mostra presenta una nuova opera di Cecco acquistata di recente dalla Fondazione e permette di approfondire il percorso artistico di una delle figure più rappresentative del medioevo pisano, attivo nella seconda metà del Trecento. L’esposizione propone anche una ricostruzione completa del capolavoro di Cecco, il celebre polittico realizzato dall’artista per la ricca e potente badia olivetana di Agnano, fondata nel 1360 dall’Arcivescovo di Pisa Giovanni Scarlatti, oggi conservato insieme alla sua copia a Palazzo Blu.

Un catalogo in distribuzione gratuita illustra la mostra curata da Linda Pisani, aperta al pubblico tutti i giorni dalle 10:00 alle 19:00 e dalle 10:00 alle 20:00.

Per informazioni: www.palazzoblu.it

 

Menu