MIRÓ MIRANDO: LABORATORI DIDATTICI PER BAMBINI E RAGAZZI

A partire da lunedì 22 novembre le scuole potranno usufruire di laboratori specializzati sulla mostra
2010-11-17

Da lunedì 22 novembre prendono il via i laboratori ludico-didattici per bambini e ragazzi Miró Mirando, appositamente studiati per approfondire in modo creativo gli argomenti della mostra Joan Mirò. I miti del Mediterraneo, in programma a BLU | Palazzo d’arte e cultura, fino al 23 gennaio 2011. Gli atelier, della durata di un’ora, curati dalla Cooperativa Capitolium, sono organizzati in tre tipologie a seconda che s’indirizzino alla scuola dell’infanzia, a quella primaria o alla secondaria inferiore. La prenotazione è obbligatoria al numero 050.28515.

Per agevolare la sempre crescente richiesta di visite da parte delle scolaresche, la mostra aprirà, nei giorni di mercoledì e venerdì, alle 9.00, invece che alle 10.00.

L’osservazione diretta, l’esperienza del gioco, la conoscenza dei materiali, la comprensione delle tecniche e la manualità, permetteranno ai ragazzi, liberi di esprimere la propria creatività, di approfondire la loro conoscenza dell’opera del maestro catalano.

Alla scuola dell’Infanzia è dedicato Aguzzate la vista, un’avvincente caccia al particolare, strutturata in due momenti. Dapprima, in mostra, verranno consegnati ai bambini alcuni particolari, ritagliati su cartoncino, delle opere presenti nel percorso espositivo. Il gioco, che stimolerà la capacità di osservazione, consisterà nel trovare da dove sono stati tratti. Quindi, in laboratorio, i ritagli verranno utilizzati per fare, con la tecnica del collage, una sorta di “puzzle” ispirato alle opere di Miró.

Per la Scuola Primaria si propone Mirobilandia: il mondo surreale di Miró, dove i bambini impareranno a conoscere tecniche e materiali impiegati dall’Artista e si cimenteranno nella creazione di opere particolari. Dopo una breve ma dettagliata spiegazione sulla tecnica e i materiali utilizzati dal genio catalano, i giovani partecipanti verranno divisi in gruppi. A ognuno verrà chiesto di focalizzarsi su un colore, una forma o un segmento che poi dovranno riprodurre in sequenza modulare usando carta da collage e forbici. Nel frattempo prepareranno, con la tecnica della spugnatura, un cartoncino per realizzare uno degli sfondi onirici tipici di Miró. Su questo dovranno applicare con la colla i moduli realizzati. Infine con le matite e le cere completeranno la loro opera, per poi confrontarla con l’originale.

Ai ragazzi tra gli 11 ed i 14 anni è dedicato Mirò e la litografia. Alla scoperta della tecnica, in cui sperimenteranno la tecnica litografica, utilizzando materiali alternativi a quelli tradizionali. Con i colori a cera, creeranno delle aree su un foglio che risulteranno idrorepellenti. Un grande pennello passato con tempera molto diluita impregnerà il foglio solo nelle parti senza cera. A questo punto, la carta colorata verrà appoggiata e pressata su cartone, e su di essa imprimeranno le forme volute.

MIRÓ MIRANDO. Laboratori didattici per bambini e ragazziPisa, Palazzo Blu (via Pietro Toselli 29)Prenotazione obbligatoria al numero 050.28515Costo: 22 € a incontro per classePer informazioni: Impegno e Futuro, tel. 050 28515, Fax 050 503532; info@impegnoefuturo.it

Menu