Lele Luzzati Atto I

2007-11-22

A San Giuliano Terme presso la Fondazione Cerratelli è allestita una interessante mostra su Lele Luzzati, costumista, scenografo, illustratore e scrittore di teatro. Partendo dai 700 costumi di scena decorati con tecniche mai adoperate prima nella costumistica, ci si avventura in un vero e proprio viaggio nella fantasia coloratissima e fatta di segni semplici scaturiti dalla creatività raffinata e aristocratica dell’artista genovese, nominato all’Oscar ben due volte nel corso della sua brillante carriera.

La mostra è il “primo atto” di un grande spettacolo della durata di due anni, che contaminerà altre sedi espositive dentro e fuori la città. Dopo San Giuliano, le creazioni di Luzzati saranno esposte in altre città, fra cui Genova, che all’artista ha dedicato un museo nel porto vecchio.

Organizzata dalla Fondazione Cerratelli e curata da Floridia Benedettini e Diego Fiorini, in collaborazione con il Museo Luzzati di Genova e con la cura scientifica dell’Università di Pisa e di Bruna Niccoli, la mostra ha l’alto patronato del Presidente della Repubblica e il patrocinio del Ministero dei Beni Culturali, Regione Toscana, Provincia di Pisa, Comune di Pisa, Comune di San Giuliano Terme, Università di Pisa, Società Storica Pisana. E’ stata realizzata grazie al contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Pisa e di Rota Costruzioni.

Orari di apertura: dal lunedì al venerdì, dalle 16,00 alle 19,30 presso Fondazione Cerratelli, via di Vittorio 2 a San Giuliano Terme

Informazioni e prenotazioni (per visite la mattina): Fondazione Cerratelli 050 817900 e sito www.fondazionecerratelli.it

 

Menu