La Fondazione Pisa ha approvato il bilancio dell’esercizio 2021 Assegnate risorse per 12,3 milioni di euro

Maggio 2, 2022

La Deputazione della Fondazione Pisa ha approvato all’unanimità il bilancio dell’esercizio 2021 nella seduta del 22 aprile scorso, previo parere favorevole – sempre all’unanimità – espresso dall’Assemblea dei Soci.

Il bilancio si è chiuso con un avanzo di esercizio pari a 19,3 milioni di euro, superiore di circa 6 milioni rispetto a quello 2020, mentre i contributi erogati nel corso dell’esercizio sono stati oltre 12,3 milioni di euro.

L’attività istituzionale della Fondazione Pisa anche nell’anno 2021 è stata inevitabilmente condizionata dal perdurare della pandemia dovuta al Covid-19 e dalle sue conseguenze sul tessuto sociale ed economico.
In particolare, nel corso dell’esercizio, la Fondazione ha erogato contributi per un importo complessivo pari a 936.000,00mila euro a favore di enti istituzionali ed organizzazioni del Terzo Settore, per sostenerli nelle azioni di contenimento degli effetti negativi derivanti dalla pandemia.
Nel medesimo periodo sono stati anche avviati progetti di carattere strutturale per concorrere a favorire, oltre l’emergenza, la ripresa socio-economica del nostro territorio di riferimento.

Per quanto riguarda invece l’attività istituzionale ordinaria, la Fondazione nel corso del 2021 ha pubblicato i consueti Avvisi di settore sostenendo, ad esito della rituale istruttoria tecnica, 176 iniziative nei diversi settori di intervento istituzionale. Nel dettaglio oltre 3,7 milioni di euro sono stati destinati a progetti nel settore Attività Culturali; oltre 1,2 milioni di euro ai Beni Culturali; oltre 1,4 milioni di euro al Volontariato, Filantropia e Beneficenza, infine 5,3 milioni di euro alla Ricerca Scientifica e Tecnologica.

Sempre per quanto riguarda l’attività ordinaria ricordiamo i progetti che fanno capo direttamente alla Fondazione, come quello rivolto alla valorizzazione della sede espositiva di Palazzo Blu, affidata all’omonima Fondazione, e quelli condotti dagli appositi enti di scopo, che sono Fondazione Dopo di Noi e Fondazione Pisana per la Scienza. È stato confermato anche il sostegno a progetti di carattere pluriennale, iniziative affermate sul territorio, gestite da soggetti ed enti istituzionali, che sono la Fondazione Teatro di Pisa, i Concerti della Normale, il Pisa Book Festival, il Festival Nessiah, il Pisa Jazz e Anima Mundi.

Menu