Esce con il Tirreno “Solo”, dedicato all’autismo

Il volume in regalo con Il Tirreno prosegue il progetto S/confini
2011-04-04

Prosegue il progetto realizzato dall’Associazione “L’isola dei Girasoli” in collaborazione con la Fondazione CariPisa, la Felici Editore e il quotidiano locale Il Tirreno per comprendere e avvicinare senza sospetto la sofferenza di chi è affetto da disagio psichico. In edicola il quarto libro, Solo, con i racconti di Fabio Stassi e Andrea Dei Castaldi.

Il progetto editoriale prevede l’uscita di sei volumi dedicati alla conoscenza, alla condivisione, alla solidarietà nei confronti della malattia psichica: ogni volume è composto di tre parti (un racconto, la trattazione scientifica del problema presentato, la realtà di vita che ha ispirato il racconto), che secondo la curatrice, la psicoanalista Arianna Luperini, concorrono a far entrare il lettore in confidenza con il tema.

 

In edicola il 16 marzo  

Un altro cielo a cura di Gabriela Gabbriellini e Franco Bonaguidi. Con narrazioni di Francesco Abate, Lorenzo Licalzi e Andrea Vitali

I trapianti raccontati dall’immaginazione degli scrittori, dalle parole degli esperti e dalle testimonianze di chi vive grazie all’altro. Il concetto di seconda vita, di donazione, di coscienza si misurano con esperienze straordinarie.

 

In edicola il 23 marzo  

Sono la piaga e il coltello a cura di Teresa Lorito. Con narrazioni di Dario Fo e Franca Rame, Enrico Brizzi e Mariolina Venezia

Il volume ci conduce nel mondo delle dipendenze: un viaggio tormentato e sofferto attraverso le parole, la conoscenza e le esperienze vissute.

 

In edicola il 30 marzo  

Tutto il resto del tempo a cura di Gabriella Smorto e Anna Batini. Con narrazioni di Ugo Riccarelli, Luca Ricci, Giulia Carcasi

L’Alzheimer, la perdita della memoria e di una normale quotidianità sono le tematiche affrontate da scrittori, esperti e diretti testimoni.

 

In edicola il 6 aprile  

Solo a cura di Raffaella Tancredi. Con narrazioni di Fabio Stassi e Andrea Dei Castaldi

L’autismo, la sua solitudine, le sue barriere descritte da scrittori, esperti con le testimonianze dirette di coloro che vivono quotidianamente con questa patologia.

 

In edicola il 13 aprile  

Non ombre nei puri silenzi a cura di Gabriela Gabbriellini e Arianna Luperini. Con narrazioni di Carla Muschio e Marco Malvaldi

La depressione, quel male oscuro che caratterizza sempre di più il nostro tempo, è l’argomento narrato dalle penne di noti scrittori, dalle parole di esperti e dalle testimonianze di coloro che hanno camminato lungo questo impervio sentiero.

 

In edicola il 20 aprile  

Mattino di cicale a cura di Gabriella Smorto e Teresa Lorito. Con narrazioni di Cristiano Cavina, Simone Cristicchi e Antonella Lattanzi

Gli abusi e l’uso illecito, eccessivo del corpo e della mente altrui è la tematica affrontata dall’ultimo libro di S/confini. Le storie create dagli autori, il parere degli esperti e le memorie delle vittime.

Il progetto nasce dalla convinzione che la possibilità di condividere è una capacità peculiare all’essere umano e che questo tratto specifico dell’uomo può essere reso fecondo da una società che accoglie anche il dolore e le difficoltà ed opera così a sostenere e difendere la vita nelle sue molteplici forme.

Si tratta di 6 volumi dedicati a 6 patologie (trapianti, autismo, abusi, alzheimer, depressione, dipendenze) e distribuiti gratuitamente, in ventimila copie a Pisa e provincia, con il quotidiano “Il Tirreno” dal 16 marzo al 20 aprile (tutti i mercoledì).

Ciascun volume contiene un approccio narrativo-letterario, scientifico e di testimonianza diretta della patologia presa in analisi. La parte narrativa-letteraria è opera di noti scrittori italiani: Dario Fo e Franca Rame, Marco Malvaldi, Ugo Riccarelli ed altri.

Menu