Concerto di Natale con i Virtuosi della Scala diretti da Pasqualetti

2009-11-30

Questa mattina in conferenza stampa è stato presentato il Concerto di Natale, sostenuto dalla Fondazione e da Enel Spa.

La sera di lunedì 21 dicembre alle ore 21,00 si esibiranno nel Teatro di Pisa i Virtuosi del Teatro alla Scala diretti dal Maestro Francesco Pasqualetti, solisti Davide Formisano, flauto e Luisa Prandina, arpa, eseguendo il Concerto Grosso “Per la notte di Natale” in Sol minore di A. Corelli, il Concerto per Flauto ed Arpa K. 299 in Do maggiore di W. A. Mozart, e la Serenata per Archi op. 22 in Mi maggiore di A. Dvorak.

Cogliendo l’occasione del Natale, la Fondazione ha voluto promuovere un concerto di grande qualità che coinvolge anche da vicino la nostra città: i Virtuosi della Scala saranno infatti diretti da un ormai affermato giovane artista cittadino, il Maestro Francesco Pasqualetti. Una iniziativa che conferma la collaborazione con la Fondazione Teatro di Pisa, sulla via di un’attività culturale qualificata e lieti della partecipazione di Enel, che contribuisce alla realizzazione del concerto.

Enel è presente nella città di Pisa oltre che con la Distribuzione, con il Centro Ricerca, sede nazionale dell’attività di ricerca dell’Azienda elettrica. Con la sua attività di Ricerca, il Centro Ricerca Enel, diretto da Sauro Pasini, lavora nel campo dell’eccellenza tecnologica per l’abbattimento delle emissioni e per lo sviluppo e la crescita della produzione di energia elettrica da fonte rinnovabile. A questo proposito Comune di Pisa, Enel e Smart hanno avviato il progetto E-mobility Italy che sperimenterà nella città di Pisa l’utilizzo di veicoli elettrici; allo stesso modo, Enel partecipa al progetto Smart Grids Navicelli, per l’integrazione di tecnologie che consentano di ripensare il design e il funzionamento della rete elettrica. Enel intende contribuire anche alla valorizzazione culturale ed artistica delle città in cui opera ed è con questo spirito costruttivo che sostiene il Concerto di Natale in collaborazione con un altro soggetto importante per la realtà pisana, qual è la Fondazione Cassa di Risparmio di Pisa.I biglietti, posto unico, euro 10,00 saranno in vendita presso il Botteghino del Teatro Verdi, in via Palestro 40, a partire da martedì 1° dicembre, e nei punti vendita del circuito Greenticket. La cittadinanza è invitata a partecipare. Per informazioni: Teatro di Pisa tel 050 941111 – www.teatrodipisa.pi.it

Menu