Come tutelare l’acqua e combattere la siccità. Il caso di Acque SpA

2022-07-22

Venerdì 22 luglio, un incontro pubblico sull’attualità a partire dal libro ‘Acque d’Italia’ di Erasmo D’Angelis

L’acqua la diamo sempre per scontata ma non lo è. Ce ne stiamo accorgendo in queste ultime settimane, in cui è d’attualità la sua mancanza ma ce ne accorgiamo anche quando provoca un’alluvione e non sappiamo perché. Pensiamo di conoscerla, ma non è così. Per fare una riflessione, che a partire dall’attualità più stringente, consenta di fare il punto su ciò che ci riguarda da vicino, la Fondazione Pisa e Acque SpA organizzano per venerdì 22 luglio l’evento pubblico ‘Come tutelare l’acqua e combattere la siccità. Il caso di Acque SpA’, che si terrà nell’auditorium di Palazzo Blu alle 17.30. Un incontro a cui parteciperanno Mauro Grassi, direttore della Fondazione Earth and Water Agenda, Giuseppe Sardu e Fabio Trolese, rispettivamente presidente e amministratore delegato di Acque SpA. Un racconto condotto a partire dal contributo contento nel libro “Acque d’Italia”, scritto da Erasmo D’Angelis, Segretario Generale dell’Autorità di bacino dell’Italia Centrale, che parteciperà all’iniziativa e che nell’opera, una sorta di ‘enciclopedia’ sull’argomento, propone una full immersion nell’affascinante mondo dell’acqua, per andare alla scoperta dei suoi tanti segreti. Si tratta di un saggio, ma anche di un report scientifico, in cui attraverso una poderosa ricerca idrografica, storica, scientifica e culturale, viene spiegato tutto quel che bisogna sapere della risorsa fondamentale per la vita: che cosa è l’acqua, come nasce, da dove arriva, quanta vita contiene, quali sono le sue straordinarie proprietà, quanta ne abbiamo, come la usiamo, quanta ne sprechiamo e la sua interconnessione con la natura e la vicenda umana. Temi sensibili che richiamano domande e approfondimenti su cosa accade all’acqua sul territorio, nelle nostre città, su come viene gestita la risorsa, e quale sia lo stato delle infrastrutture a partire da un caso concreto: quello di Acque SpA, il gestore idrico di Pisa e del Basso Valdarno, che racconterà cosa è stato fatto e cosa occorre fare per tutelare il bene più prezioso. 

L’acqua è protagonista assoluta anche a Palazzo Blu, con la mostra fotografica in corso ‘Oceani, ultima frontiera’, a cura di Marco Cattaneo, direttore National Geographic Italia. 

Menu