Chiesa di Santo Stefano dei Cavalieri. Intervento urgente di restauro del tetto dell’edificio

2013-03-14

Dando seguito a quanto preannunciato nella conferenza stampa del 2 febbraio u.s., la Fondazione e la Direzione Regionale per i Beni Culturali e Paesaggistici della Toscana hanno definito e sottoscritto un apposito Accordo che individua un percorso procedurale particolare ed innovativo per la concreta realizzazione dell’intervento in oggetto e che consente la esclusiva finalizzazione del contributo di importo pari ad euro 350.000 messo a disposizione dalla Fondazione.Con questa iniziativa è stato possibile superare talune rigidità presenti nell’attuale sistema normativo che disciplina la materia delle elargizioni che soggetti privati intendono destinare a puro scopo liberale alla conservazione di specifici beni culturali dello Stato.In particolare, l’accordo raggiunto individua nella Direzione Regionale per i Beni Culturali e Paesaggistici della Toscana e nella locale Soprintendenza i soggetti responsabili delle singole fasi operative in cui si articola l’intervento, dalla progettazione all’individuazione dell’esecutore sino al collaudo dei lavori eseguiti, mentre riserva alla Fondazione il ruolo di assuntore dell’onere consentendo la finalizzazione del contributo liberale assegnato allo specifico intervento.Al fine di garantire la tempestività dell’intervento imposta dalle circostanze e tenendo conto della complessità progettuale e realizzativa dello stesso, è stato individuato il termine del 31 dicembre 2013 per la completa realizzazione delle opere, al cui effettivo rispetto è condizionata la concreta erogazione del contributo della FondazioneLa Fondazione Pisa esprime l’auspicio che il percorso operativo oggi individuato, dal carattere formale e rispettoso dei ruoli istituzionali di tutti i soggetti coinvolti, possa costituire un modello di riferimento per portare a soluzione altre situazioni presenti sul territorio sin qui rimaste sospese per ragioni assimilabili a quelle che hanno portato al perfezionamento del citato Accordo.

Menu