ACQUISIZIONE OPERA D’ARTE

2010-06-08

L’opera, di provenienza dalla Collezione Ceuli-Collezione Koelliker è un olio su tela della misura di 54×43 cm. E’ ricordata nel manoscritto sulla vita del pittore conservato presso la biblioteca degli Uffizi in cui si specifica che il dipinto era custodito presso presso la casa dello stesso Ceuli. Curzio Ceuli fu operaio attivo all’interno del cantiere del Duomo di Pisa e intrattenne con il Riminaldi un lungo e fecondo rapporto. secondo la studiosa Mina Gregori il dipinto ben rappresenta la tendenza diffusasi nell’ambientye caravaggesco a misurarsi con il ritratto di stampo aulico. Sul retro della tela vi è un’iscrizione: CURZIO DI DOMENICO CEULI ELETTO OPERAIO DEL DUOMO DI PISA NEL 1617 DI MOTO PROPRIO DI COSIMO II MEDICI GRAN DUCA DI TOSCANA, FATTO DA ORAZIO RIMINALDI PITTORE.

Menu