La Fondazione Pisa » Progetti finanziati

Progetti finanziati

Arte, attività e beni culturali

Seleziona un anno:

Arte, attività e beni culturali - Progetti finanziati nell'anno 2018


Fondazione Teatro di Pisa

  • Beneficiario: Fondazione Teatro di Pisa
  • Importo: € 500.000,00

La Fondazione promuove e sostiene da molti anni l’attività artistica del Teatro Verdi, la maggiore istituzione teatrale della Provincia, gestita dalla Fondazione Teatro di Pisa. Per il 2018 alla Fondazione Teatro di Pisa è stato erogato un contributo di importo pari a € 430.000,00, in attuazione dell’impegno assunto con un’apposita convenzione relativa al triennio 2017/2019. Ad integrazione del consueto contributo annuale, è stato concesso un ulteriore importo per la realizzazione di una produzione lirica in “prima nazionale” dal titolo “Mosè in Egitto” di Gioacchino Rossini, omaggio del teatro cittadino al Centocinquantenario rossiniano.

Festival di musica sacra Anima Mundi

  • Beneficiario: Opera della Primaziale Pisana
  • Importo: € 160.000,00

Rassegna, nata nel 2001, tra le più prestigiose nel genere a livello nazionale ed internazionale. Negli anni si sono potuti ascoltare a Pisa voci, cori ed orchestre di fama internazionale. Novità assoluta dell’edizione 2018 è stata la nuova Direzione Artistica, affidata al giovane M° Daniel Harding, direttore ospite principale della London Symphony Orchestra e direttore musicale della Radio Symphony Orchestra di Svezia, succeduto a Sir John Eliot Gardiner dopo 12 anni di direzione artistica del Festival.

Fondazione Palazzo Blu

  • Beneficiario: Fondazione Palazzo Blu
  • Importo: € 250.000,00

Il sostegno all’attività della Fondazione Palazzo Blu risponde all’esigenza di mantenere alto il livello di immagine e di funzionalità di detta istituzione ormai accreditatasi, a livello nazionale e non solo, come importante centro di qualificata e continuativa offerta culturale. Valutazione confermata dai report resi con cadenza periodica dall’advisor specializzato cui abbiamo affidato il compito di monitorare la rilevanza culturale ed economica delle attività di Palazzo Blu e dei risultati ottenuti nei periodi di osservazione.L’anno 2018 è stato in particolare caratterizzato da una serie di iniziative atte a celebrare i 10 anni dall’inizio dell’attività di Palazzo Blu. Tra di queste, venerdì 26 ottobre 2018 si è svolta “Una giornata blu”, con un incontro-dialogo tra Philippe Daverio e James Bradburne nell’auditorium del Palazzo, la presentazione di un volume sui primi dieci anni di attività, un flash-mob musicale in Corso Italia, l’apertura serale straordinaria e il Palazzo e la Torre di Pisa illuminati di blu.Palazzo Blu nel corso di questo decennio ha trovato la sua collocazione nel panorama artistico nazionale quale centro espositivo di assoluto rilievo, realizzando soprattutto importanti mostre dedicate ai maggiori artisti del XX secolo nonché altri eventi culturali complementari che hanno fatto registrare a Pisa oltre 1 milione di visitatori.

I Concerti della Normale. Stagione 2018

  • Beneficiario: Scuola Normale Superiore
  • Importo: € 160.000,00

I Concerti della Scuola Normale, giunti alla loro cinquantaduesima edizione, rappresentano la maggiore manifestazione di musica solistica, cameristica e sinfonica della città. Per effetto di una specifica convenzione stipulata con la Scuola e con il Teatro Verdi (quale soggetto attuatore del programma annuale) siamo impegnati a sostenere i Concerti, quale sponsor principale, fino a tutto il 2019. 

Mostra “Ebrei in Toscana. XX – XXI secolo”

  • Beneficiario: Università di Pisa
  • Importo: € 70.000,00

La mostra, tenutasi dal 12 settembre al 1° novembre 2018 presso il Bastione San Gallo del Giardino Scotto, si è collocata all’interno di una più ampia iniziativa dedicata a ricordare l’80° anniversario della firma della prima delle leggi razziali avvenuta, per mano del re Vittorio Emanuele III, nella tenuta di San Rossore il 5 settembre del 1938. Sempre nell’ambito di tale iniziativa, è stata realizzata una installazione artistica temporanea ‘a tema’ presso la chiesa della Scuola Superiore Sant’Anna. 

Festival della Robotica 2018

  • Beneficiario: Fondazione Arpa
  • Importo: € 60.000,00

Seconda edizione del Festival, che ha saputo coniugare scienza, attualità e cultura, svoltosi nella città di Pisa dal 27 settembre al 3 ottobre 2018 e che ha visto l’organizzazione di oltre trenta sezioni dedicate alla Sanità, all’Industria, allo Spettacolo, alla Cooperazione Umanitaria ed al Turismo del disabile con il coinvolgimento di studiosi, esperti, studenti e nomi di spicco di fama nazionale ed internazionale.L’iniziativa ha registrato la presenza di circa 15mila visitatori nelle diverse sedi tematiche situate in città: Arsenali Repubblicani, dedicati agli incontri ed all’esposizione chirurgico-sanitaria; Stazione Leopolda, per i laboratori didattici e l’esposizione industriale; Camera di Commercio, per gli incontri dell’industria; Università pisane, per gli incontri ed i dibattiti scientifici e umanistici. A conclusione dell’iniziativa, si è tenuto il concerto del Maestro Andrea Bocelli che, oltre al grande successo locale, ha avuto eco mediatica a livello mondiale.

Pisa Book Festival 2018

  • Beneficiario: Associazione Pisa Book Festival
  • Importo: € 50.000,00

Sedicesima edizione del salone nazionale del libro, nato nel 2003 e dedicato ai piccoli editori indipendenti, che ogni anno, in autunno, attrae a Pisa editori da tutte le regioni italiane. L’edizione 2018 del Festival si è svolta dal 9 all’11 novembre 2018 presso il Palazzo dei Congressi di Pisa ed ha visto quale paese ospite la Spagna. 

Festival della Valdera

  • Beneficiario: Fondazione Peccioliper
  • Importo: € 50.000,00

Prima edizione del festival realizzato, dal 26 maggio al 17 giugno 2018, da Fondazione Peccioliper in collaborazione con “The Other Theatre”, su iniziativa della Fondazione Teatro della Toscana al fine di incentivare e valorizzare le iniziative del teatro e creare nuove collaborazioni con le eccellenze del territorio. Sono stati sei gli appuntamenti, legati al filo conduttore della riscrittura del Decamerone di Boccaccio. 

Festival Nessiah 2018

  • Beneficiario: Comunità Ebraica di Pisa
  • Importo: € 40.000,00

Rassegna di cultura ebraica, ad ingresso libero, con un ampio programma di concerti, mostre, spettacoli, proiezioni di film, incontri letterari con autori contemporanei e con esponenti della cultura ebraica, che si caratterizza come unica nel suo genere in Italia. Il progetto, che ricorre con frequenza annuale, permette di dare continuità all’evento e di diffondere la ricchezza culturale della tradizione ebraica, proponendo al pubblico un viaggio nelle eterogenee forme d’arte e di studio che spaziano dalla poesia al cinema, dalla letteratura alla musica. 

Pisa Jazz 2019

  • Beneficiario: Circolo Arci Ex Wide
  • Importo: € 40.000,00

Nona edizione della rassegna dedicata alle giovani produzioni originali e alle produzioni d'avanguardia nell'ambito della musica jazz contemporanea in cui nomi di rilievo internazionale si alternano a giovani musicisti. Novità di questa edizione sono le 'Conversazioni Jazz', un ciclo di tre incontri sulla musica jazz, con la partecipazione di musicisti, da svolgersi presso Palazzo Blu.

1 | 2 | 3 | 4 | 5 - 45 risultati totali