La Fondazione Pisa » Progetti finanziati

Progetti finanziati

Arte, attivitą e beni culturali - Beni culturali

Seleziona un anno:

Arte, attivitą e beni culturali - Beni culturali - Progetti finanziati nell'anno 2016


Manufatto Idraulico di proprietą comunale in via XX settembre, San Giuliano Terme

  • Beneficiario: Comune di San Giuliano Terme
  • Importo: 11.700,00

Recupero di un manufatto idraulico dismesso ed in totale degrado posto nel Comune di San Giuliano Terme. Il predetto manufatto è sede di una piccola polla di acque pseudo termali ed in passato era usata dai residenti e dagli operai delle cave come fonte di approvvigionamento. Con l'intervento di restauro si prevede la pulizia del canale sotterraneo, il consolidamento della volta di copertura, l'asportazione degli intonaci per riportare le murature all'originale facciavista, la ricostruzione delle porzioni di muratura crollate e degli scalini di accesso alla vasca con materiali aventi le stesse caratteristiche di quelle esistenti.

Organo elettronico liturgico

  • Beneficiario: Parrocchia Santi Ranieri e Luigi Gonzaga di san Giuliano Terme
  • Importo: 6.400,00

Contributo straordinario per l’acquisto di un organo elettronico liturgico per la Parrocchia Santi Ranieri e Luigi Gonzaga di san Giuliano Terme, in sostituzione di quello attualmente in uso che risulta essere ormai desueto, da utilizzare in occasione delle liturgie domenicali e più in generale nelle cerimonie religiose.

Ricerca di un'antica confinazione medicea (1588) tra i Comuni di Vecchiano, San Giuliano Terme, Calci, Buti, Bientina, Santa Maria a Monte, Castelfranco di Sotto, Santa Croce sull'Arno

  • Beneficiario: Dipartimento di Storia, Archeologia, Geografia, Arte e Spettacolo - SAGAS Universitą di Firenze
  • Importo: 6.400,00

Il progetto riguarda l’indagine delle tracce della confinazione medicea del 1588, che corre sul crinale del Monte Pisano per circa 60 km e interessa 108 luoghi, elaborata per il controllo delle esportazioni di granaglie dal territorio pisano a quello lucchese. Nello specifico si propone di individuare e documentare i 108 luoghi citati, con le loro interconnessioni e incidenze nel territorio. Lo studio di tale confinazione può costituire un'azione conoscitiva del territorio utile anche per allestire un itinerario di grande valenza culturale.

1 | 2 - 13 risultati totali