La Fondazione Pisa » Progetti finanziati

Progetti finanziati

Arte, attività e beni culturali

Seleziona un anno:

Arte, attività e beni culturali - Progetti finanziati nell'anno 2016


Festival Nessiàh 2017

  • Beneficiario: Comunità Ebraica di Pisa
  • Importo: 35.000,00

Ventesima edizione del festival volto ad approfondire la conoscenza della cultura ebraica e a combattere gli stereotipi, organizzato dalla Comunità Ebraica di Pisa, che propone un ampio programma, a ingresso libero, di mostre, spettacoli, incontri letterari con autori contemporanei e con esponenti della cultura ebraica, spaziando dalla musica alla poesia, dal cinema alla letteratura. Una manifestazione unica nel suo genere su tutto il territorio nazionale.

Pisa Jazz 2016/2017

  • Beneficiario: Circolo Arci Ex Wide
  • Importo: 35.000,00

Il progetto di propone come il contenitore di molteplici attività artistiche e divulgative dedicate alla promozione della musica jazz e delle sue contaminazioni. L’iniziativa si pone l’obiettivo di promuovere la musica jazz contemporanea, progetti giovani e innovativi, di promuovere eccellenze musicali del territorio pisano e toscano e di far crescere l’immagine di Pisa come città che accoglie e promuove la musica jazz.

Ludoteca Scientifica “Dialogar di scienza sperimentando sotto la torre”

  • Beneficiario: Istituto Nazionale di Ottica
  • Importo: 30.000,00

Il progetto propone di trasferire alla Cittadella Galileiana i dispositivi gli esperimenti della ormai consolidata Ludoteca Scientifica Pisana ed ivi allestire una mostra scientifica interattiva, con altre sessanta esposizioni, aperta al pubblico per almeno un mese nelle primavera 2017. la proposta è di rendere accessibile a una vasta e diversificata utenza, un incontro diretto, facile e divertente con la scienza e la sua storia, da Galileo ad Einstein fino ai giorni nostri.

Collinarea Festival 2017

  • Beneficiario: Associazione culturale Scenica Frammenti
  • Importo: 22.700,00

Festival teatrale che si svolge nel periodo estivo nelle colline di Lari, rivolto alla scoperta e alla valorizzazione delle giovani compagnie italiane. Il Festival si propone come contesto d'elezione dove i giovani artisti possono mettersi in mostra, entrare in contatto con operatori, critici, produttori e confrontarsi con un pubblico numeroso ed eterogeneo.

La Chiesa della Spina tra Cinquecento e Seicento

  • Beneficiario: Dipartimento di Storia, Archeologia, Geografia, Arte e Spettacolo - SAGAS Università di Firenze
  • Importo: 10.000,00

Mostra di opere realizzate tra il Cinquecento ed il Seicento per la Chiesa della Spina da maestri pisani quali Baccio Lomi, Ranieri Borghetti, Francesco Traballesi e Baccio d'Antonio, fino ad oggi non esposte al pubblico ed oggi riportate nel loro contesto originario. L’esposizione ha avuto inizio nell’ottobre 2016 e si concluderà a luglio 2017.

Fior di Citta’ 2017

  • Beneficiario: Associazione Casa della Città Leopolda
  • Importo: 10.000,00

Realizzazione di un percorso espositivo con lo scopo di trasformare il centro di Pisa, per un fine settimana, in un giardino fiorito. Obiettivo principale dell'evento è la promozione della cultura del verde e del rapporto con la natura. L'esposizione di fiori, sementi e prati erbosi inizierà da Borgo Largo per continuare in Piazza Garibaldi, Piazza XX Settembre, Corso Italia e Piazza Vittorio Emanuele.

Musicastrada Festival 2016

  • Beneficiario: Associazione Musicale Musicastrada
  • Importo: 10.000,00

Diciassettesima edizione della Rassegna di musica interdisciplinare e multiculturale itinerante (musica jazz, blues, word music, folk e popolare). Sono stati realizzati quattordici concerti, ad ingresso gratuito, di artisti di fama e provenienza internazionale, oltre a gruppi locali, nelle piazze e centri cittadini dei Comuni della nostra Provincia. Il festival ha incluso la tredicesima edizione del Concorso Fotografico Internazionale dal tema 'Fotografando la Musica', dedicato a fotografie con soggetto musicale.

NavigArte 2016. NavigAzioni fra danza, musica, arti visive, alla Porta del Mar

  • Beneficiario: Associazione Movimentoinactor Teatrodanza
  • Importo: 8.000,00

Sesta edizione di una rassegna che mira a mettere in risalto, attraverso i linguaggi dell'arte contemporanea, della danza, della musica e delle arti visive, la città di Pisa e il suo rapporto con le vie d'acqua. L'iniziativa si è svolta nei mesi di ottobre e novembre ed ha visto un'ampia offerta di spettacoli di vario genere, ospitando compagnie di artisti regionali, nazionali ed internazionali. Il tutto, nella splendida cornice della zona dei Navicelli e della Biblioteca SMS.

Festival Sete Sòis Sete Luas

  • Beneficiario: Comune di Pontedera
  • Importo: 7.000,00

Ventiquattresima edizione del Festival pontederese nato nel 1993 che ha come obiettivo la promozione delle arti e delle culture del Mediterraneo e del mondo lusofono (Brasile, Capo Verde, Croazia, Francia, Grecia, Israele, Italia, Marocco, Portogallo, Romania, Slovenia, Spagna, Tunisia), sviluppando la cooperazione culturale tra i diversi paesi. Il Festival si è svolto in quattro serate dal 13 al 22 luglio 2016 con la collaborazione con il Comune di Pontedera e della Regione Toscana. Sono stati realizzati  quattro concerti, accompagnati da stand informativi con la presentazione delle eccellenze dei paesi coinvolti e con degustazione di prodotti locali e una mostra fotografica con la partecipazione del fotografo Pepe Brix (National Geographic).

Pisa Early Music

  • Beneficiario: Associazione Culturale Pisa Early Music
  • Importo: 6.000,00

Realizzazione, in data 24 novembre 2016, del concerto ‘Carmina Burana’ di Carl Orff presso il Teatro Verdi di Pisa il cui ricavato è stato interamente destinato alla raccolta fondi in atto per concorrere al restauro del tetto della chiesa e del chiostro di San Francesco ai Ferri.

1 | 2 | 3 | 4 - 34 risultati totali